La chicca

Il Natale di Roma del 1933

Per le feste natalizie in tempo di Covid, l'Archivio storico Luce regala un inedito dal suo scrigno: per la prima volta il filmato 'Natale a Roma' di Otello Martelli, del 1933, rieditato e restaurato.

Il Corriere Redazione

Un Natale di 87 anni fa che commuove perché somiglia perfettamente a tante feste che abbiamo vissuto, gesti ed espressioni che non differiscono praticamente di nulla - se non per i segni del costume e della tecnologia - dai nostri attuali.

Si tratta di un filmato del 1933, 'Il Natale a Roma', diretto da Otello Martelli, storico geniale direttore della fotografia di tanto cinema italiano maggiore (da Rossellini e Lattuada, De Sica e De Santis, e tutto il Fellini degli anni '50). Il film di Martelli vive per questo Natale di un nuovo editing, e di un'opera di restauro. Le immagini sono allo stesso tempo familiari e insieme sorprendenti. Si ritrovano scene tipiche di un mercato rionale (siamo a Roma), in un'animazione di clienti in corsa per comprare verdure, pesce, fiori. Compaiono le tradizionali bancarelle di Piazza Navona, luogo di storica bellezza e incontro della Capitale, e la folla di genitori e bambini a caccia di giocattoli e dolciumi. Bozzetti sociali deliziosi che si spostano poi al 'lido di Roma', la spiaggia di Ostia, in un piccolo esodo di automobili e abiti d'epoca, per una inattesa giornata al mare. Un Natale di 87 anni fa che commuove perche' somiglia perfettamente a tante feste che abbiamo vissuto, gesti ed espressioni che non differiscono praticamente di nulla - se non per i segni del costume e della tecnologia - dai nostri attuali. Ma un Natale che ci appare, per cio' che stiamo vivendo, lontanissimo e mitico. E desiderabile. In questo viaggio nel tempo, la quotidianita' extraquotidiana delle feste del 1933, accompagnata da cartelli anacronistici e da una musica commovente, diventa un'esperienza particolare: queste splendide immagini in bianco e nero della memoria, diventano la speranza di come potremo tornare a essere. Un augurio per il futuro.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

L'Ironlady

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

Dacia Maraini

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

L'Ironlady

Kamala, non solo una Penelope che va alla guerra

Kamala, non solo una Penelope che va alla guerra

L'Ironlady