Il caso politico

Elezioni, tra gli auto-candidati del M5S è caccia agli infiltrati: soprattutto i sabotatori di Di Maio

Vertici e referenti regionali pentastellati stanno passando al setaccio le quasi 2mila auto-candidature pervenute per scongiurare il rischio di ritrovarsi con delle "brutte sorprese" nelle liste.

Il Corriere Redazione

12 Agosto 2022 - 20:19

Elezioni, tra gli auto-candidati del M5S è caccia agli infiltrati: soprattutto i sabotatori di Di Maio

Sotto la lente di ingrandimento ci sarebbero persone legate in qualche modo alla galassia di Luigi Di Maio. Il rischio di aprire le liste a dei 'cavalli di Troia' è particolarmente alto. "In molti casi - afferma un parlamentare che sta lavorando alla scrematura delle candidature - ci troviamo di fronte a perfetti sconosciuti che non hanno mai frequentato la comunità 5 Stelle. Non sappiamo chi siano, è una 'lotteria"-

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA