L'accusa

I parlamentari di Alternativa: «Discorso di Mattarella incongruente, ha controfirmato atti discriminatori e da macelleria sociale del Governo Draghi»

“Ora che il rumore degli applausi riservati al Presidente Mattarella nel giorno del suo secondo insediamento è cessato, ora che le genuflessioni di una classe politica incapace al suo salvatore sono terminate, anche noi vogliamo ringraziare Mattarella per le parole pronunciate nell’Aula di Montecitorio. Lo ringraziamo perché ci offre l’opportunità di evidenziare l’incongruenza plastica tra i contenuti del suo discorso e il suo agire, in modo particolare nell’ultima parte del suo primo mandato”.

Il Corriere Redazione

04 Febbraio 2022 - 13:44

I parlamentari di Alternativa: «Discorso di Mattarella incongruente, ha controfirmato atti discriminatori e da macelleria sociale del Governo Draghi»

Il discorso di Mattarella per il giuramento

“Atti - sottolineano ancora i parlamentari di Alternativa riferendosi ai provvedimenti avallati dal Capo dello Stato - che hanno lacerato il tessuto sociale ed economico del Paese, scavando solchi profondi nella popolazione italiana e creando odiose discriminazioni. Atti che lo stesso Presidente della Repubblica ha controfirmato, ignorando gli appelli delle opposizioni parlamentari e sovente anche quelli di scienziati, studiosi e semplici cittadini che chiedevano un sussulto a protezione dei loro diritti da parte del supremo garante della Costituzione”.“Le bacchettate al Governo e al Parlamento - concludono - sono una richiesta di assoluzione per non essersi opposto alla macelleria sociale avviata dai decreti emanati da Palazzo Chigi?"

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA