Lo scontro politico

L'ipoteca di Berlusconi su Draghi al governo fino alla fine della legislatura fa indignare Meloni che vuole il voto dopo il Colle

Dissapori, verso la fine del vertice tra la delegazione di Fratelli d'Italia e quella di Forza Italia. Al centro della controversia il passaggio della nota del Cavaliere circa la durata del governo Draghi, duramente contestata dal partito di Giorgia Meloni.

Il Corriere Redazione

22 Gennaio 2022 - 20:18

L'ipoteca di Berlusconi su Draghi al governo fino alla fine della legislatura fa indignare Meloni che vuole il voto dopo il Colle

Berlusconi considera "necessario che il governo Draghi completi la sua opera fino alla fine della legislatura per dare attuazione al PNRR, proseguendo il processo riformatore indispensabile che riguarda il fisco, la giustizia, la burocrazia". Quel riferimento ad andare avanti sino alla "fine della legislatura" e' stato criticato da FdI che com'e' noto auspica la caduta dell'esecutivo dopo il voto sul Colle e il ricorso alle urne.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA