Il caso

Speranza cavilla con l'italiano per rimediare al caos del super green pass per i trasporti, aggiungendo confusione a confusione

Le nuove regole di Draghi impongono il super green pass, quindi il vaccino, a chi prende i mezzi pubblici. Ora arriva, fresca fresca, un'ordinanza del ministro della Salute che fa alcune distinzioni, aggiungendo confusione a confusione

Il Corriere Redazione

09 Gennaio 2022 - 12:15

Speranza cavilla con l'italiano per rimediare al caos del super green pass per i trasporti, aggiungendo confusione a confusione

Per Speranza il trasporto scolastico dedicato non è equiparato a trasporto pubblico locale in merito alla disciplina delle Certificazioni verdi Covid-19 ed è accessibile fino al 10 febbraio agli studenti anche sopra i 12 anni con solo obbligo di mascherina FFP2. È quanto stabilisce nell'ordinanza. Si tratta di capire cosa intende il ministro alla Salute per "trasporto scolastico dedicato": si riferisce solo agli scuolabus o anche ai bus di linea utilizzati per il trasporto degli studenti di ogni età? 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna