L'emergenza continua

Draghi sui migranti: «63mila sbarchi da inizio anno, 6 volte in più del 2019», quando Salvini era ministro e Lamorgese è ancora al suo posto

Il presidente del Consiglio. intervenendo alla conferenza 'Rome Med-Mediterranean Dialogues', ammette l'incapacità del suo governo di non riuscire a controllare i flussi: «da soli non possiamo controllare i movimenti migratori»

Il Corriere Redazione

03 Dicembre 2021 - 09:49

Draghi sui migranti: «63mila sbarchi da inizio anno, 6 volte in più del 2019», quando Salvini era ministro e Lamorgese è ancora al suo posto

 "Serve - ha auspicato Draghi - un maggiore coinvolgimento di tutti i Paesi Ue, anche del Mediterraneo. L'Italia continua a promuovere un avanzamento europeo verso una gestione collettiva basata su un equilibrio effettivo tra responsabilita' e solidarieta'". Eppure i numeri che egli stesso dà parlano chiaro: i migranti sbarcati sono 6 volte di più di quando era ministro dell'Interno Salvini, ma Lamorgese è ancora al suo posto.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady