L'iniziativa

Da Trieste parte lo sciopero dei lavoratori contro il green pass

La proposta e' di "due giornate in cui astenersi dal lavoro" e che, se coordinate con tutti i lavoratori "sono un modo per farci sentire" Alla protesta dovrebbero aderire tutte le categorie per i prossimi 22 e 23 novembre.

Il Corriere Redazione

14 Novembre 2021 - 20:55

Da Trieste parte lo sciopero dei lavoratori contro il green pass

La proposta parte da Trieste e «si rivolge a chi non ha il vaccino e deve fare il tampone per andare al lavoro, ma si allarga poi anche a chi e' vaccinato e non intende presentare il Green pass». Per il Coordinamento l'astensione ingiustificata dal lavoro potrebbe ora essere «connessa ad altre iniziative che stiamo valutando»

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady