L'iniziativa

Da Trieste parte lo sciopero dei lavoratori contro il green pass

La proposta e' di "due giornate in cui astenersi dal lavoro" e che, se coordinate con tutti i lavoratori "sono un modo per farci sentire" Alla protesta dovrebbero aderire tutte le categorie per i prossimi 22 e 23 novembre.

Il Corriere Redazione

14 Novembre 2021 - 20:55

Da Trieste parte lo sciopero dei lavoratori contro il green pass

La proposta parte da Trieste e «si rivolge a chi non ha il vaccino e deve fare il tampone per andare al lavoro, ma si allarga poi anche a chi e' vaccinato e non intende presentare il Green pass». Per il Coordinamento l'astensione ingiustificata dal lavoro potrebbe ora essere «connessa ad altre iniziative che stiamo valutando»

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA