Il caso

Lollobrigida: «Il Governo riferisca urgentemente sul Daspo a Puzzer, la libertà di opinione non la decide Draghi ma la Costituzione»

Il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera prende le difese del portuale di Trieste allontanato per un anno da Roma, come un delinquente, per aver manifestato da solo, pacificamente, contro il green pass, senza avvisare, secondo la Questura

Il Corriere Redazione

03 Novembre 2021 - 12:47

Lollobrigida: «Il Governo riferisca urgentemente sul Daspo a Puzzer, la libertà di opinione non la decide Draghi ma la Costituzione»

Francesco Lollobrigida, capogruppo FdI alla Camera

«Si può ancora liberamente esprimere in questa Nazione opinioni in dissenso da chi la governa? È mai accaduto che una manifestazione pacifica annunciata sui social possa essere preventivamente vietata, colpendo il potenziale organizzatore perché dissente dalle opinioni del governo?», si chiede Francesco Lollobrigida

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady