Il fatto

G20, Bergoglio perdona l'abortista Biden che va a farsi la comunione negatagli dai vescovi americani

Il presidente degli Stati Uniti ha disertato lo spettacolo culturale alle Terme di Diocleziano per i leader del G20 prima della cena di gala al Quirinale e si è ricongiunto con la first lady Jill per prendere parte insieme alla Messa nella chiesa di san Patrick in via Boncompagni, a pochi metri dall'ambasciata Usa a Roma, parrocchia della comunità cattolica americana.

Il Corriere Redazione

30 Ottobre 2021 - 21:30

G20, Bergoglio perdona l'abortista Biden che va a farsi la comunione negatagli dai vescovi americani

Biden, ha ricevuto la comunione durante la messa a cui ha partecipato il giorno dopo che il Papa gli ha detto di continuare a ricevere il sacramento, nonostante l'opposizione di alcuni vescovi in America che contestano la sua posizione sull'aborto.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady