Il fatto

G20, Draghi fallisce in prima battuta l'accordo sul clima e sui vaccini i leader sono divisi

Nonostante le vaghe manifestazioni di consenso attorno ai temi più scottanti sul tavolo dei lavori - lotta ai cambiamenti climatici e contrasto alla pandemia, su tutti - la strada per il successo del vertice appare infatti ancora in salita.

Il Corriere Redazione

30 Ottobre 2021 - 20:38

G20, Draghi fallisce l'accordo sul clima e sui vaccini i leader sono divisi

Cina, Russia e India restano sostanzialmente arroccate sulle loro posizioni, con Xi Jinping che invoca un "vero multilateralismo" e Vladimir Putin che da Mosca lancia accuse di "concorrenza sleale" sui vaccini, "anche da Paesi membri del G20". Entrambi parlano da remoto. Ma il loro intervento pesa come una pietra tombale sul buon esito del vertice. 

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady