Il caso

Niente green pass nei seggi elettorali per i ballottaggi: il Covid non vota

Quando conviene, il certificato verde non serve: l'ennesima contraddizione è accompagnata da una circolare del Viminale che stabilisce che «per i componenti degli uffici elettorali di sezione 'ordinari' e per i rappresentanti di lista accreditati non occorre il possesso della 'certificazione verde Covid-19»

Il Corriere Redazione

16 Ottobre 2021 - 08:33

Niente green pass nei seggi elettorali per i ballottaggi: il Covid non vota

Né i presidenti di seggio né gli scrutatori né i rappresentanti di lista saranno quindi tenuti ad esibire il Green pass. L'appuntamento elettorale coinvolgerà circa 5 milioni di elettori e interessera' anche 10 comuni capoluogo tra cui Roma, Torino e Trieste. Si voterà per l'elezione del sindaco anche a Varese, Savona, Latina, Benevento, Caserta, Isernia e Cosenza. Ogni elettore potra' recarsi alle urne domenica 17 ottobre, dalle ore 7 alle ore 23, e lunedi' 18 ottobre, dalle ore 7 alle ore 15.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady