La protesta

Contro il green pass in 100mila a Roma, il vicequestore Schilirò: «La disobbedienza civile è un dovere sacro quando lo Stato diventa dispotico»

«Noi poliziotti abbiamo giurato sulla Costituzione, per questo sono qui. Il green pass italiano è illegittimo. Dobbiamo unire le nostre energie per indicare una via migliore», ha detto nel suo intervento l'esponente delle forze dell'ordine

Il Corriere Redazione
Contro il green pass in 100mila a Roma, il vicequestore Schilirò: «La disobbedienza civile è un dovere sacro quando lo Stato diventa dispotico»

La vicequestore di Roma Nunzia Alessandra Schilirò

La manifestazione, organizzata da Ancora Italia, Movimento 3V, FISI, Primum non nocere, No paura day e Fronte del dissenso, ha visto la partecipazione di 100mila persone: erano anni che non si vedeva una piazza così partecipata, da persone venute da ogni parte d'Italia, che deve preoccupare non poco i partiti della maggioranza di governo schiacciati dal provvedimento discriminatorio di Draghi, vale a dire tutte le forze politiche fatta eccezione di Fratelli d'Italia

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady