Il caso politico

Terremoto nella Lega, lascia la Donato: «Salvini fa decidere tutto a Draghi»

L'europarlamentare di Ancona lascia il partito di Matteo Salvini in polemica per i decreti Green pass, definiti "liberticidi", approvati dal governo di Mario Draghi.

Il Corriere Redazione

21 Settembre 2021 - 19:57

Terremoto nella Lega, lascia la Donato: «Salvini fa decidere tutto a Draghi»

Francesca Donato accusa il capitano

La linea 'no Green pass', sostiene Francesca Donato in un'intervista, "pur condivisa da larga parte della base, e' diventata minoritaria: prevale la posizione dei ministri, con Giancarlo Giorgetti, e dei governatori. Io non mi trovo piu' a mio agio e tolgo tutti dall'imbarazzo". si tratta del "quinto addio nell'ultimo anno". "Eravamo 29, siamo 24. Abbiamo perso un eurodeputato ogni due/tre mesi: Vincenzo Sofo, Luisa Regimenti, Andrea Caroppo, Lucia Vuolo e ora Donato", si lamenta.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA