Il caso politico

Costituzionalista smaschera l'ennesimo bluff di Renzi con il referendum contro il Reddito di cittadinanza

Il referendum per l'abolizione del reddito di cittadinanza "potrebbe far sorgere dubbi sull'ammissibilita' costituzionale": a spiegarlo e' il costituzionalista Salvatore Curreri

Il Corriere Redazione

03 Settembre 2021 - 15:31

Costituzionalista smaschera l'ennesimo bluff di Renzi con il referendum contro il Reddito di cittadinanza

«Un referendum e' inammissibile se interviene su amnistia e indulto, sulla ratifica di trattati internazionali e sulle leggi tributarie e di bilancio". E' quest'ultimo caso che potrebbe generare problemi ai propmotori del quesito: "Un riferimento alla legge tributaria e di bilancio e' stato in passato interpretato in maniera non strettamente letterale da parte della Corte Costituzionale. Non c'e' dubbio che il reddito di cittadinanza incida fortemente sul bilancio dello stato, bisognera' vedere come la Corte costituzionale leggera' questa proposta», dice il giurista

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna