Governo impallato

Lo sprint di Draghi sulle riforme frenato dalla giustizia

Il presidente del consiglio Mario Draghi cerca lo sprint sul pacchetto riforme, proprio a partire dalla giustizia per poi proseguire con la concorrenza e il fisco. Ma l'incognita giustizia e' ancora rilevante.

Il Corriere Redazione

24 Luglio 2021 - 21:34

Lo sprint di Draghi sulle riforme frenato dalla giustizia

Fra gli attori della trattativa c'e' la consapevolezza che l'obiettivo comune sia scongiurare una rottura: fra il M5s e il governo, o dentro il M5s. Ma finche' non si arrivera' a un testo che vada bene a tutti, il voto di fiducia sul provvedimento resta ad alto rischio per la blindatura dell'attuale maggioranza.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna