Il tema bollente

Bordate a Cartabia e Draghi anche dall'associazione nazionale magistrati per la riforma della giustizia

Secondo il presidente di ANM, Giuseppe Santalucia, "ci sono aspetti dei disegni di riforma che suscitano perplessità su cui occorrerà discutere".

Il Corriere Redazione

10 Luglio 2021 - 23:14

Bordate a Cartabia e Draghi anche dall'associazione nazionale magistrati per la riforma della giustizia

Proteste politiche, intanto, si levano da M5S, e in parte anche FI. deputata Giulia Sarti che su Facebook va all'attacco parlando di "annacquato papocchio sulla prescrizione, di cui i nostri ministri dovranno rendere conto di fronte a tutti". "Sulla giustizia tradimento totale rispetto alla linea (vera e decennale) del Movimento - aggiunge -. Io non voterò mai la schifezza incostituzionale sulla prescrizione portata avanti dalla Cartabia"

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna