Il colloquio

Di Maio a casa di Conte per tentare di ricucire lo strappo ed evitare l'esplosione dei 5 Stelle

Il faccia a faccia tra il ministro degli Esteri e l'ex premier è durato circa un'ora. Di Maio e Fico sono quelli che hanno mostrato maggiormente imbarazzo nel dover scegliere da che parte stare, tra Grillo e Conte

Il Corriere Redazione
Di Maio a casa di Conte per tentare di ricucire lo strappo ed evitare l'esplosione dei 5 Stelle

A Palazzo Madama, la partita di Conte è in discesa: circola con insistenza la voce di un trasferimento in massa al Misto. Alla Camera la prospettiva dell'ex premier è ben diversa. E, a Montecitorio e non solo, conterà soprattutto una variabile: cosa faranno Luigi Di Maio e Roberto Fico. Ecco perché proprio da loro viene un ultimo tentativo di mediazione per evitare che l'universo pentastellato esploda.

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady