L'attacco del microbiologo

Crisanti critica le scelte di Draghi: «Qual è il rischio ragionato? Non ci sono le condizioni per riaprire»

"L'Inghilterra e' arrivata a queste scelte con 15 morti al giorno, duemila casi e il 70% della popolazione vaccinata. Vorrei capire cosa e' stato calcolato e ragionato, quanti morti siamo disposti a tollerare".

Il Corriere Redazione

19 Aprile 2021 - 12:38

Crisanti critica le scelte di Draghi: «Qual è il rischio ragionato? Non ci sono le condizioni per riaprire»

Andrea Crisanti

Il problema, e' che, per Crisanti, "siamo governati da persone che non hanno gli strumenti conoscitivi giusti". A partire dal Cts: "nel primo non c'erano persone competenti, nel secondo i competenti sono in minoranza".

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady