La prima uscita internazionale

Visita strategica di Draghi in Libia: in gioco leadership e interessi economici dell'Italia

La prima visita ufficiale di Mario Draghi è in Libia. Non è una scelta casuale, ma strategica, quella del presidente del Consiglio italiano, in una terra di confine con l'Italia e strategicamente fondamentale per gli equilibri geopolitici

Il Corriere Redazione

05 Aprile 2021 - 23:37

Consultazioni per il Governo Draghi, è la giornata dei big

Draghi, che sarà accompagnato da Di Maio, in mattinata sarà ricevuto al Palazzo del Governo per un bilaterale con il primo ministro Dabaiba. Molti gli argomenti che i leader dei due Paesi avranno da discutere, non solo sul piano politico ma anche in quello economico, visto il forte e storico legame anche delle imprese italiane con la Libia.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady