La crisi nel movimento

5 Stelle, Dibba regge la fiaccola del "vaffa" contro Draghi il cavaliere nero, «ma non sono un capitano di scissioni»

Cinquanta minuti live, sembra di tornare indietro nel tempo. Al complottismo. Eccolo allora Draghi, cavaliere di "Goldman Sachs", come "Barroso, Monti, Prodi". La prova? "Confindustria l'ha benedetto", avallando il suo governo nato dalla "congiura di una serie di poteri".

Il Corriere Redazione

20 Febbraio 2021 - 22:06

5 Stelle, Dibba regge la fiaccola del "vaffa" contro Draghi il cavaliere nero, «ma non sono un capitano di scissioni»

"Io non sto capitanando correnti o scissioni- assicura- non sto fondando partiti". Però, volente o nolente, è a lui che guardano tanti militanti, quelli che, a torto o a ragione, sono convinti sia lui il teodoforo della fiamma grillina: è tra le sue mani che brucia ancora la torcia del vaffa. Lui conferma e non smentisce: "Io non ho mai cambiato idea io, è il Movimento che non la pensa più come me".

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna