Il fatto politico

Se a portare i pantaloni in Italia è solo la Meloni

Berlusconi, Salvini e Grillo, tutti insieme spassionatamente, calano le brache al governo Draghi, ma già se la fanno nei pantaloni per i crescenti malumori che nelle loro forze politiche stanno montando per la formazione del nuovo Esecutivo

Il Corriere Redazione
Se a portare i pantaloni in Italia è solo la Meloni

Giorgia Meloni

La pasionaria di Fratelli d'Italia è, di fatti, l'unica che può mostrare gli attributi. «Io credo sia un governo di compromesso, privo del coraggio che ci saremmo aspettati da una personalità come Mario Draghi», dice la Meloni. E sottolinea: «Non va bene un Parlamento in cui tutti quanti sono costretti a dire che le cose vanno bene. Se saremo l'unico partito di opposizione avremo una grande responsabilità, e dovremo ricoprire quel ruolo con decisione, ma anche con la serietà che questo momento richiede. Ho detto a Draghi che i nostri voti non mancheranno sui provvedimenti che riterremo giusti. Ma diremo che le cose non funzionano quando non dovessero funzionare.»

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady