Lo stallo

Crisi di governo, Boccia: «Renzi sa che ci siamo per il dialogo, ma senza ricatti. L'alternativa è il voto»

«Non siamo stati noi a ritirare i Ministri. Non è accettabile il confronto con il ricatto, siamo in Parlamento che è una casa di vetro e si può sempre trovare una soluzione»

Il Corriere Redazione

24 Gennaio 2021 - 10:59

Crisi di governo, Boccia: «Renzi sa che ci siamo per il dialogo, ma senza ricatti. L'alternativa è il voto»

Il ministro Francesco Boccia

«Noi un governo con i sovranisti non lo faremo mai. Con Forza Italia? Non deve fare la domanda a me, è Tajani alleato con i sovranisti. Su certe cose, come l'Europa, non si può mediare. Con il governo giallo verde, l'Italia era ai margini e ora l'abbiamo riportata all'interno dell'albero dell'Europa. O noi troviamo le ragioni di questa alleanza sociale che abbiamo costruito un anno fa... oppure mi pare evidente che non c'è una strada alternativa al giudizio degli italiani. Non è una minaccia, ma una considerazione», dice il ministro a SkyTg24

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA