Il summit prima delle decisioni

Boccia riunisce Regioni, Comuni e Province sul nuovo Dpcm di Conte. Speranza: «48 ore per evitare il peggio»

Per il ministro della Salute la chiusura tra Regione è "scontata". "Abbiamo 48 ore per provare a dare una stretta ulteriore", ripete Speranza, perché "c’è troppa gente in giro"

Il Corriere Redazione
Boccia riunisce Regioni, Comuni e Province sul nuovo Dpcm di Conte. Speranza: «48 ore per evitare il peggio»

Nella foto, Boccia, Conte e Speranza

Tra i presidenti Stefano Bonaccini (Emilia-Romagna), Attilio Fontana (Lombardia), Massimiliano Fedriga (Friuli Venezia Giulia), Luca Zaia (Veneto), Giovanni Toti (Liguria), Donato Toma (Molise), Michele Emiliano (Puglia), Vincenzo De Luca (Campania), Donatella Tesei (Umbria), Marco Marsilio (Abruzzo), Alberto Cirio (Piemonte), Eugenio Giani (Toscana). Partecipano anche Antonio Decaro (Anci) e Michele De Pascale (Upi). 

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

L'Ironlady

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

Dacia Maraini

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

L'Ironlady