La dichiarazione

Conte: «Mai pensato a un mio partito»

"Non ci penso affatto". E' la risposta del premier, Giuseppe Conte a Bruno Vespa, sulla possibilita' di creare un suo partito e "non raccolgo suggerimenti del genere", aggiunge.

Il Corriere Redazione
Conte a Foggia per tenere a battesimo "Valoridicarta" al Poligrafico

Giuseppe Conte

"Quanto alla tentazione del potere, ritengo che la migliore condizione per mantenersi liberi sia tenere sempre pronta la valigia. Diversamente, si diventa deboli e fragili. Sempre restare lucidi e vigili: evitare di guardare alla politica dall'angusta visione di una prospettiva personale, ma proiettare sempre le valutazioni e le scelte verso un destino comune", spiega.

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

L'Ironlady

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

Dacia Maraini

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

L'Ironlady