Le misure del Dpcm

Sul coprifuoco contro gli assembramenti è scontro tra i sindaci e Conte

«È stata una grave scorrettezza istituzionale aver inserito quella misura che e' inapplicabile, un modo per scaricare la responsabilità del coprifuoco. Per come e' scritto il decreto non si capisce chi deve fare che cosa», dice Decaro, presidente Anci e sindaco di Bari

Il Corriere Redazione

19 Ottobre 2020 - 13:41

Sul coprifuoco contro gli assembramenti è scontro tra i sindaci e Conte

Conte con Antonio Decaro, presidente Anci e sindaco di Bari

Il ministro per gli Affari regionali Boccia ha cercato di ricucire lo strappo tra i comuni e il governo fino a tarda notte. La norma che assegna ai sindaci il potere di chiudere vie e piazze in caso di assembramenti "e' stata smussata", spiega, "non c'e' alcuno scaricabarile".

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady