Conte risponde con i numeri dei contagiati e dei morti

Fronte (quasi) bipartisan contro i negazionisti del Coronavirus, Di Maio da Foggia sbotta: «Rabbrividisco»

I negazionisti alzano la voce, inveendo contro governo e partiti, leader e ministri, con tante bandiere inneggianti a Donald Trump, slogan e sceneggiate a favore di camera, tipo le foto di Papa Francesco e Beppe Grillo bruciate o i fischi al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il Corriere Redazione
Fronte (quasi) bipartisan contro i negazionisti del Coronavirus, Di Maio da Foggia sbotta: «Rabbrividisco»

Luigi Di Maio a Foggia

La maggioranza è compatta sul fronte anti-negazionisti. Anche Luigi Di Maio usa parole durissime: "Rabbrividisco all'idea che una serie di esponenti politici che vanno in giro a dire che il virus non esiste, che la mascherina non serve, potevano stare al governo di questo Paese, in questo momento".

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

L'Ironlady