Conte risponde con i numeri dei contagiati e dei morti

Fronte (quasi) bipartisan contro i negazionisti del Coronavirus, Di Maio da Foggia sbotta: «Rabbrividisco»

I negazionisti alzano la voce, inveendo contro governo e partiti, leader e ministri, con tante bandiere inneggianti a Donald Trump, slogan e sceneggiate a favore di camera, tipo le foto di Papa Francesco e Beppe Grillo bruciate o i fischi al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il Corriere Redazione
Fronte (quasi) bipartisan contro i negazionisti del Coronavirus, Di Maio da Foggia sbotta: «Rabbrividisco»

Luigi Di Maio a Foggia

La maggioranza è compatta sul fronte anti-negazionisti. Anche Luigi Di Maio usa parole durissime: "Rabbrividisco all'idea che una serie di esponenti politici che vanno in giro a dire che il virus non esiste, che la mascherina non serve, potevano stare al governo di questo Paese, in questo momento".

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

L'Ironlady

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

Dacia Maraini

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

L'Ironlady

Kamala, non solo una Penelope che va alla guerra

Kamala, non solo una Penelope che va alla guerra

L'Ironlady