Lo rende noto Palazzo Chigi

Avviso di garanzia a Conte e ad altri ministri su pandemia e violazioni di diritti civili. Chigi: «Atto dovuto, accuse infondate»

"Il Presidente del Consiglio CONTEonte e i Ministri Bonafede, Di Maio, Gualtieri, Guerini, Lamorgese e Speranza hanno ricevuto una notifica riguardante un avviso di garanzia da parte della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma".

Il Corriere Redazione

13 Agosto 2020 - 12:35

Decreto "Rilancio", tensioni in maggioranza. Gualtieri: Irap di giugno abbonata

Gualtieri e Conte

 I reati chiamati in causa da "varie denunce" riguardano l'epidemia (articolo 438 del codice penale); delitti colposi contro la salute pubblica (articolo 452); omicidio colposo (articolo 589); abuso d'ufficio (articolo 323); il concorso (articolo 110); attentato contro la Costituzione dello Stato (articolo 283) e contro i diritti politici del cittadino (articolo 294).

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA