Provvidenze litigiose

Turbolenze in maggioranza per il Mes: Crimi frena, Zingaretti accelera sul Recovery

Su questo strumento, che ci garantirebbe 36 miliardi con l'unica condizionalità di utilizzo per spese sanitarie dirette e indirette, continua l'ostracismo del M5S, mentre Pd, Italia Viva e Leu spingono per l'attivazione del canale di credito europeo, vitale dopo il terzo scostamento di bilancio in pochi mesi.

Alessandro Banfo

25 Luglio 2020 - 19:21

Turbolenze in maggioranza per il Mes: Crimi frena, Zingaretti accelera sul Recovery

Vito Crimi e Nicola Zingaretti

Una montagna di soldi europei, circondata da spine 'politiche' che rischiano di sgonfiare il fragile equilibrio di governo. Neanche una settimana dopo lo storico accordo di Bruxelles con i 209 miliardi per l'Italia, nella maggioranza è ancora bagarre su Recovery Fund e Mes, il Meccanismo europeo di stabilità.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna