Provvidenze litigiose

Turbolenze in maggioranza per il Mes: Crimi frena, Zingaretti accelera sul Recovery

Su questo strumento, che ci garantirebbe 36 miliardi con l'unica condizionalità di utilizzo per spese sanitarie dirette e indirette, continua l'ostracismo del M5S, mentre Pd, Italia Viva e Leu spingono per l'attivazione del canale di credito europeo, vitale dopo il terzo scostamento di bilancio in pochi mesi.

Alessandro Banfo
Turbolenze in maggioranza per il Mes: Crimi frena, Zingaretti accelera sul Recovery

Vito Crimi e Nicola Zingaretti

Una montagna di soldi europei, circondata da spine 'politiche' che rischiano di sgonfiare il fragile equilibrio di governo. Neanche una settimana dopo lo storico accordo di Bruxelles con i 209 miliardi per l'Italia, nella maggioranza è ancora bagarre su Recovery Fund e Mes, il Meccanismo europeo di stabilità.

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

L'Ironlady

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

Dacia Maraini

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

L'Ironlady