Il vertice difficile

Cena fredda e notte di negoziati per i 27 d'Europa sul Recovery

Per cena un piatto freddo, alla belga, e basta, dopo tre giorni di negoziati. Davanti, una notte intera per tentare di chiudere un accordo sull'Mff 2021-27 e su Next Generation Eu, il piano per la ripresa dalla crisi provocata dalla pandemia di Covid-19.

Il Corriere Redazione

20 Luglio 2020 - 03:02

Cena fredda e notte di negoziati per i 27 d'Europa sul Recovery

Conte che "arringa" Rutte

Il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel ha messo sul tavolo, alla cena dei leader, un'altra proposta negoziale, 400 mld di euro di trasferimenti e 350 mld di prestiti. I Frugali, spalleggiati dalla Finlandia, che porta a tre su cinque il numero dei governi socialdemocratici che premono per depotenziare il piano di risposta alla crisi, insistono per tagliare i trasferimenti a 350 mld. 

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady