Dopo il caos di ieri sera

Il decreto elezioni ottiene la fiducia in Senato, ora è legge: ecco cosa contiene

Il decreto ha superato il voto di fiducia con 158 si', nessun no e nessun astenuto. I senatori presenti erano 162, i votanti 158, la maggioranza ferma a 80 voti. Cio' poiche' Fratelli d'Italia, Forza Italia e Lega non hanno partecipato nemmeno oggi al voto.

Il Corriere Redazione
Il decreto elezioni ottiene la fiducia in Senato, ora è legge: ecco cosa contiene

Referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari, elezioni comunali, regionali e politiche suppletive. Sono queste le consultazioni elettorali che verranno accorpate in un unico election day che si terrà in due giorni (domenica e lunedì) dopo l'estate, secondo quanto prevede il decreto Elezioni, approvato in via definitiva in aula al Senato con voto di fiducia.

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

Dacia Maraini

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

L'Ironlady

Kamala, non solo una Penelope che va alla guerra

Kamala, non solo una Penelope che va alla guerra

L'Ironlady

Usa: troppa democrazia, minore democrazia

Biden vittorioso

Usa: troppa democrazia, minore democrazia

L'ironlady

Dilettanti allo sbaraglio

Dilettanti allo sbaraglio

Cono d'ombra

Così i piccoli pagano per tutti

Così i piccoli pagano per tutti

Il labiale

Il sacrificio di Aldo Moro e Peppino Impastato

Aldo Moro e Peppino Impastato

Il sacrificio di Aldo Moro e Peppino Impastato

Il Labiale