Dopo il caos di ieri sera

Il decreto elezioni ottiene la fiducia in Senato, ora è legge: ecco cosa contiene

Il decreto ha superato il voto di fiducia con 158 si', nessun no e nessun astenuto. I senatori presenti erano 162, i votanti 158, la maggioranza ferma a 80 voti. Cio' poiche' Fratelli d'Italia, Forza Italia e Lega non hanno partecipato nemmeno oggi al voto.

Il Corriere Redazione
Il decreto elezioni ottiene la fiducia in Senato, ora è legge: ecco cosa contiene

Referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari, elezioni comunali, regionali e politiche suppletive. Sono queste le consultazioni elettorali che verranno accorpate in un unico election day che si terrà in due giorni (domenica e lunedì) dopo l'estate, secondo quanto prevede il decreto Elezioni, approvato in via definitiva in aula al Senato con voto di fiducia.

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

L'Ironlady

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

Dacia Maraini

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

L'Ironlady