I dubbi sulla ripartenza

Stop and go di Conte per la "fase 2", confronto con le Regioni prima di decidere

La cabina di regia tornerà a riunirsi domani pomeriggio, verso le 15, ma le Regioni - in particolare quelle del Nord - scalpitano per riprendere il cammino verso la normalizzazione.

Dario Borriello, Roma
Stop and go di Conte per la "fase 2", confronto con le Regioni prima di decidere

La cabina di regia con le Regioni in videoconferenza

Accelerare sull'allentamento delle restrizioni, ma "senza stravolgimenti". Non cambia l'imperativo del governo per la fase 2. Il premier, Giuseppe Conte, ha tra le mani il piano di riaperture graduali, ma prima di trasformalo nel prossimo Dpcm vuole un confronto con gli enti locali. Soprattutto per evitare pericolose 'fughe in avanti'.

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

Dacia Maraini

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

L'Ironlady

Kamala, non solo una Penelope che va alla guerra

Kamala, non solo una Penelope che va alla guerra

L'Ironlady

Usa: troppa democrazia, minore democrazia

Biden vittorioso

Usa: troppa democrazia, minore democrazia

L'ironlady

Dilettanti allo sbaraglio

Dilettanti allo sbaraglio

Cono d'ombra

Così i piccoli pagano per tutti

Così i piccoli pagano per tutti

Il labiale

Il sacrificio di Aldo Moro e Peppino Impastato

Aldo Moro e Peppino Impastato

Il sacrificio di Aldo Moro e Peppino Impastato

Il Labiale