covid19

Covid: per i trasporti in sicurezza Italo si affida a Napisan

Il Mattino di Basilicata

22 Dicembre 2021 - 17:43

Covid: per i trasporti in sicurezza Italo si affida a Napisan

Napisan e Italo, due realtà leader nei rispettivi settori, hanno stretto una collaborazione che riguarderà la fornitura di materiali igienizzanti. L’obiettivo è quello di aumentare la sicurezza e la protezione di tutti i passeggeri e dipendenti Italo che ogni giorno si spostano lungo tutta Italia. Nel dettaglio, la collaborazione – attiva a partire da questo mese – prevedrà la fornitura di salviette igienizzanti per i passeggeri (negli ambienti in cui è prevista l’erogazione) e nelle Lounge Italo Club, oltre all’installazione di dispenser di gel disinfettante in tutte le carrozze dei treni, nelle Lounge e nelle biglietterie Italo. I viaggiatori non saranno gli unici destinatari dei materiali oggetto della collaborazione, poiché Napisan provvederà anche alla creazione di kit disinfettanti dedicati allo staff Italo. In vista del 2022 prevista poi un’espansione dell’iniziativa che riguarderà la sanificazione degli spazi Italo in stazione. Al centro della partnership, oltre a salute e sicurezza, anche la sostenibilità. I dispenser installati a bordo – fa sapere Italo in una nota – saranno di metallo, e non di plastica, al fine di ridurne sempre più il consumo. «Questa collaborazione è per noi motivo di grande orgoglio, e ci dà ulteriore spinta nel continuare, in maniera sempre più efficace, il nostro lavoro di diffusione delle buone pratiche di igiene tra i consumatori – ha dichiarato Yvette Younes, Marketing director Reckitt Hygiene Italia –. La mobilità rappresenta un tema centrale nello scenario odierno e per noi è fondamentale che questa conservi gli insegnamenti appresi dalla pandemia, quali la protezione e l'igiene personale come gesto individuale e collettivo». «Da inizio pandemia – ha spiegato Fabio Sgroi, direttore Health & Safety di Italo – abbiamo lavorato costantemente per garantire spostamenti sicuri ai nostri viaggiatori, oltre che ai nostri dipendenti. Ci siamo sempre attenuti prontamente alle varie norme governative, oltre che introdurre ulteriori misure volte a migliorare le condizioni di viaggio. Non a caso siamo i primi operatori ferroviari al mondo ad aver installato i filtri HEPA. Questa collaborazione si inserisce perfettamente nel nostro percorso, affidandoci ad un partner di indiscussa affidabilità come Napisan».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna