sicurezza

Sicurezza, Unarma: «L’emendamento del Pd alla Manovra mette a serio rischio la sicurezza del Paese»

Il Mattino di Basilicata

21 Dicembre 2021 - 16:03

Sicurezza, Unarma: «L’emendamento del Pd alla Manovra mette a serio rischio la sicurezza del Paese»

«L’emendamento presentato dal Pd alla manovra se passasse vedrebbe un allungamento dell’età pensionabile delle forze dell’ordine (oggi i poliziotti domani gli altri) di ben due anni. In verità, poiché ordine pubblico e sicurezza sono costantemente minacciati da una carenza oggettiva delle forze attuali, piuttosto ci sarebbe bisogno di arruolare nuovi agenti visto che l’età media degli organici è particolarmente avanzata (49 anni circa) . Le priorità per la sicurezza, in sintesi, sono bene altre», così il una nota Antonio Nicolosi, Segretario generale del Sindacato dei Carabinieri, Unarma. «Se un intervento come quello proposto fosse avallato dal governo - avverte Nicolosi - significherebbe avere per le strade agenti anziani e bloccare il turn over dei giovani. Servono invece nuovi concorsi e assunzioni straordinarie per arruolare nuove forze e soprattutto giovani in grado di adempiere al meglio agli obbiettivi di servizio. Verrebbe così compensata la carenza di dieci mila unità dei nostri organici dopo i tagli degli anni scorsi. Alla luce di quanto detto -conclude il Segretario Nicolosi- come Unarma chiediamo ai Ministri dell'Interno, della Pubblica Amministrazione e ai Parlamentari di non sostenere una misura che metterebbe a rischio la sicurezza del Paese pregiudicando l'arruolamento di giovani agenti di cui vi è grande necessità in ognuna delle nostre province».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady