farmaci

In piena pandemia iniziano a scarseggiare pure i farmaci, a Bari introvabile la claritromicina per le infezioni delle vie respiratorie

Il Mattino di Basilicata

20 Dicembre 2021 - 09:58

In piena pandemia iniziano a scarseggiare pure i farmaci, a Bari introvabile la claritromicina per le infezioni delle vie respiratorie

Nelle farmacie baresi è introvabile la claritromicina, un principio attivo appartenente ad un gruppo di farmaci chiamati antibiotici macrolidi, che servono a combattere le infezioni delle vie respiratorie. Introvabile, in particolare, nella formula a sospensione orale, idonea per la somministrazione ai bambini. L’allarme arriva da Filippo Melchiorre, delegato alla Sanità per Anci Puglia, che ha raccolto l’appello di numerosi genitori baresi alla ricerca del farmaco per curare i propri figli, alla luce di numerosi casi di bronchioliti e broncopolmoniti che stanno colpendo i più piccoli. «Una grave carenza – sostiene Melchiorre - in un momento difficile per la Puglia che in questi giorni sta assistendo ad un aumento esponenziale dei contagi da Covid 19, anche nei bambini, con gli ospedali che tornano a riempirsi. Di qui la necessità di reperire urgentemente la claritromicina letteralmente andata a ruba nelle farmacie baresi. Mi risulta che alcuni genitori hanno contattato una per una le farmacie di Bari senza fortuna. Il farmaco non è disponibile, neanche nei depositi. Rivolgo un appello al Sindaco Antonio Decaro, nella sua veste di presidente dell’Anci, - conclude Melchiorre - affinché si faccia portavoce a livello nazionale di questo problema e chieda un intervento urgente della Protezione civile, per un immediato approvvigionamento del farmaco attraverso ogni modalità possibile».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna