pnrr

Pnrr e scuola, Scalfi (Ist. Veronesi) non ha dubbi: «Non prendiamo lucciole per lanterne, servono più risorse»

Su circa 40mila istituti sono appena 2158 gli interventi di edilizia scolastica autorizzati all’interno del Pnrr

Il Mattino di Basilicata

15 Dicembre 2021 - 16:55

Pnrr e scuola, Scalfi (Ist. Veronesi) non ha dubbi: «Non prendiamo lucciole per lanterne, servono più risorse»

da sinistra: il ministro Bianchi ed il premier Draghi

«Il Pnrr del governo Draghi non è un piano che dedica alla scuola le risorse che servirebbero per sanare i gravi problemi infrastrutturali che interessano migliaia di istituti», scrive in una nota Laura Scalfi, Direttore Generale dell’Istituto G. Veronesi e di Liceo Steam International. «Sono appena 2158 gli interventi di edilizia scolastica autorizzati all’interno del piano - spiega il Direttore Generale - su un totale di circa 40 mila istituti: non prendiamo lucciole per lanterne, le realtà scolastiche che necessitano di interventi strutturali sono molte di più rispetto a quelle evidenziate nel piano. Stando anche all’ultimo rapporto di Legambiente sullo stato di manutenzione degli edifici scolastici, su un campione di appena 7 mila edifici, il 40%, circa 2885 istituti, avrebbe bisogno di manutenzione urgente. Solo quest’anno sono stati 35 i crolli negli istituti del nostro paese - aggiunge Scalfi - e almeno 500 gli studenti tornati in Dad per colpa dell’inagibilità delle aule. Servono più risorse e investimenti per rendere le scuole sicure: non perdiamo quest’occasione».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady