elezioni amministrative 2021

Riflessioni post voto. La deputata forzista Giammanco: «Sovranismo e populismo non vincono più»

Il Corriere Redazione
Riflessioni post voto. La deputata forzista Giammanco: «Sovranismo e populismo non vincono più»

Gabriella Giammanco

«Questo voto dimostra come il Paese, dopo il Covid, abbia voglia di buon senso, competenza, figure moderate e affidabili. Il sovranismo e il populismo hanno fatto il loro tempo e non convincono più. Forza Italia, come sempre, stravince al Sud e conferma le aspettative con l’eccellente risultato di Roberto Occhiuto in Calabria». Scrive su facebook Gabriella Giammanco, deputata di Forza Italia. «Vince, insomma, chi da subito ha deciso di dare risposte concrete al Paese sostenendo Draghi, perde chi strizza l’occhio ai no-vax e polemizza ancora sul greenpass. Rallenta - prosegue - la sua corsa un centrodestra poco coeso, che non ha convinto gli indecisi e che ha mostrato le sue debolezze scegliendo tardivamente e faticosamente i suoi candidati. Per questo la figura del nostro Presidente Silvio Berlusconi come federatore resta centrale. Il centrodestra ha un senso solo se si mostra davvero unito, senza Forza Italia non sarebbe credibile e difficilmente andrebbe al Governo, rimanendo emarginato un po’ come e’ successo alla Le Pen in Francia. Che questa riflessione - conclude - serva in vista del 2023 o corriamo il serio rischio di regalare il Paese alla Sinistra».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady