covid19

Covid: studenti bloccati all'estero. La richiesta del ComitatoCuraDomiciliareCovid19 al ministero degli Esteri

Il Mattino di Basilicata

21 Luglio 2021 - 18:29

Covid: studenti bloccati all'estero. La richiesta del ComitatoCuraDomiciliareCovid19 al ministero degli Esteri

Erich Grimaldi

Di seguito la nota integrale


«Il Comitato Cura Domiciliare Covid 19 ha inviato oggi ulteriore richiesta di conferma al Ministero degli Esteri, circa la possibilità di organizzare un volo di rientro per giovani studenti bloccati all’estero dopo essere risultati positivi al Covid, con particolare riferimento a quelli da oltre due settimane fermi a Malta. E’ difatti di questa mattina la notizia (non ancora ufficialmente confermata dalla Farnesina) di un volo in via di predisposizione per il 23 luglio. Come Comitato siamo impegnati, da oltre quindici giorni, nel supporto a distanza di giovani studenti, molti dei quali minorenni, rimasti senza alcun riferimento o assistenza, né locale né italiana, in quanto il nostro paese, con negligenza, non ha predisposto protocolli condivisi, con i paesi europei, che ospitavano i giovani studenti, per le ipotesi di cluster e contagi. A testimoniarlo, con l’invio di lettere, richieste di aiuto, video ed audio, le decine e decine di genitori che si sono rivolti a noi perché aiutassimo i loro figli. Auspichiamo in una celere risposta da parte del Ministero degli Esteri».
Il presidente Avv. Erich Grimaldi

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA