Focus

Macchine a km 0 cosa sono e perché conviene acquistarle

Quando si parla di automobili a KM 0 si fa riferimento a quelle vetture in pronta consegna, già immatricolate e quindi configurabili come auto usate, ma di fatto con pochi km e quindi praticamente nuove

Il Corriere Redazione

19 Gennaio 2022 - 18:40

Macchine a km 0 cosa sono e perché conviene acquistarle

Quando conviene acquistare un'auto a Km 0? Dare una risposta secca a questo quesito non è così semplice, anche perché possono essere svariati i motivi che inducono una persona ad acquistare una macchina.

Molto spesso, specie quando si è alla ricerca di un nuovo veicolo, si sente parlare delle cosiddette auto a chilometri zero, ma di cosa si tratta esattamente? In poche parole, quando si parla di automobili a KM 0 si fa riferimento a quelle vetture in pronta consegna, già immatricolate e quindi configurabili come auto usate, ma di fatto con pochi km e quindi praticamente nuove. Questo è il motivo che spinge moltissime persone a puntare su questi veicoli anziché acquistarli nuovi. 

Vantaggi delle auto a KM 0

È risaputo che acquistare una macchina a km 0 offre tantissimi vantaggi. In primo luogo, è possibile risparmiare un bel po' di soldi. Questo perché il prezzo delle auto in questione è inferiore a quello dello stesso modello, però nuovo (infatti ogni macchina appena uscita dalla concessionaria per la prima volta, perde il 22% relativo all’IVA). Questo significa, in termini concreti, che con un pizzico di fortuna è possibile acquistare una macchina (o un veicolo in generale) pari al nuovo ma con un prezzo ridotto, e di non poco. Spesso, inoltre, il bollo viene già pagato dal concessionario e non è necessario pagarlo per il primo anno. Anche questo, inevitabilmente, determina una riduzione dei costi di gestione del veicolo. Per quanto riguarda la garanzia, si può avere anche una garanzia di 24 mesi, optando per un veicolo immatricolato entro i 6 mesi dall’acquisto. Un ulteriore vantaggio riguarda gli optional: spesso le auto km 0 sono dei veicoli “da esposizione”, utilizzati per presentare ai potenziali clienti un determinato modello e gli optional che è possibile scegliere; pertanto, vengono vendute equipaggiate con diversi optional, spesso allo stesso prezzo (o leggermente maggiore) del modello base. Un altro aspetto da prendere in considerazione è l’immediata disponibilità del veicolo. Spesso quando si acquista una macchina nuova, infatti, è necessario attendere qualche settimana, se non qualche mese, prima di poterla ritirare. Viceversa, con le auto a km zero è possibile avere a disposizione immediatamente la macchina, il che può essere vantaggioso per tutti quei soggetti che necessitano immediatamente di un mezzo di trasporto e non possono permettersi di attendere. 

Quando conviene acquistare le auto KM 0?

Dare una risposta secca a questo quesito non è così semplice, anche perché possono essere svariati i motivi che inducono una persona ad acquistare una macchina. A seconda delle proprie necessità, è possibile adottare una determinata strategia. Ad esempio come sopra accennato, le auto a KM 0 spesso sono delle auto dimostrative che vengono rivendute quando non è più necessario promuovere quel determinato modello. Pertanto, esse vengono messe sul mercato all’uscita di nuovi modelli o restyling, e sono proprio questi i periodi più propizi per trovare delle ottime occasioni a km 0. Tuttavia, c’è anche un altro motivo per il quale le auto vengono vendute con pochi km: a fine anno, le concessionarie che non raggiungono gli obiettivi aziendali, acquistano direttamente i veicoli per poi rivenderli successivamente. Proprio per questo, tra il periodo autunnale e quello invernale, a chiusura del bilancio, è possibile trovare l’invenduto a prezzi particolarmente convenienti. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA