TRASPORTI, PRESTO UNA LEGGE DELEGA PER LA SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO PER I LAVORATORI FERROVIARI E MARITTIMI

Redazione

03 Novembre 2021 - 17:32

Emanuele Scagliusi

Emanuele Scagliusi

“Nei primi otto mesi dell’anno gli incidenti sul lavoro sono stati l’8,5% in più rispetto al 2020. Un dato allarmante, soprattutto se lo si mette in relazione ai quasi 800 risultati mortali. Una strage continua e inaccettabile”. E' quanto si legge in una nota del deputato del MoVimento 5 Stelle Emanauele Scagliusi, capogruppo in commissione Trasporti.

“Abbiamo chiesto al Governo - aggiunge - di adottare misure concrete sulla sicurezza sul lavoro, in particolare sulle sanzioni e sulla vigilanza di una corretta attuazione del decreto 81/08. Eppure, dobbiamo segnalare che, negli ultimi 12 anni, i settori dei trasporti ferroviari, marittimi e dei lavoratori portuali attendono ancora l’approvazione del testo unico per la sicurezza e salute sui luoghi di lavoro che comprende una specifica normativa di settore e mai realizzata”.

“Basti pensare - prosegue Scagliusi - che la normativa che regolamenta questi settore risale addirittura agli anni 90. Per questo, le rassicurazioni portate oggi in commissione dal rappresentante del Ministero dei Trasporti e Mobilità sostenibili sull’intenzione di presentare a breve una Legge Delega ci fa ben sperare. Un risultato importante che, grazie ai tavoli di confronto al Mims attivati anche dal MoVimento 5 Stelle con Roberto Traversi allora sottosegretario, potrà coprire un vuoto normativo sulla tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro di particolari settori dei trasporti spesso dimenticati”.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady