Il focus

Sintomi e rimedi per la cervicale

Come si può diagnosticare anche in modo autonomo la cervicale? È ovvio che una diagnosi ufficiale deve per forza di cose arrivare da parte di personale medico qualificato, ma esistono alcuni indizi che suggeriscono di essere in presenza di cervicalgia.

Il Corriere Redazione
Sintomi e rimedi per la cervicale

Sebbene sicuramente la cervicale sia un problema da non sottovalutare, è anche vero che ad oggi esistono sempre più rimedi in grado di contrastarla e combatterla efficacemente

Esistono diverse problematiche fisiche che affliggono gli italiani e una delle più diffuse è senza dubbio il dolore alla cervicale. Conosciuto purtroppo da molte persone, si tratta di un disturbo che viene definito in campo medico come cervicalgia, ovvero un dolore che si può percepire a livello delle vertebre cervicali che compongono la colonna vertebrale nella zona più prossima al capo, permettendone il movimento. Tanti si chiedono da cosa possa dipendere questo fastidioso disturbo, quali siano i suoi sintomi e, soprattutto, quali rimedi per contrastarlo.

I sintomi della cervicale

Come si può diagnosticare anche in modo autonomo la cervicale? È ovvio che una diagnosi ufficiale deve per forza di cose arrivare da parte di personale medico qualificato, ma esistono però alcuni indizi che suggeriscono di essere in presenza di cervicalgia.

Dolore al capo durante le prime ore del mattino

Uno dei disturbi più comuni che possono suggerire l'insorgenza di una cervicale sono sicuramente i mal di testa che si possono verificare in mattinata. È infatti un fastidio piuttosto comune che porta spesso, dopo un consulto medico, alla conferma di diagnosi di cervicale. In molti pensano di poter risolvere il problema semplicemente acquistando un cuscino adatto per la cervicale, ma spesso questa soluzione non risolve affatto il disturbo. La causa del dolore è infatti da ricercare in una rigidità del tratto cervicale.

Difficoltà nei movimenti del collo

La tensione muscolare causata dalla cervicale provoca fastidiosissimi dolori e rigidità nei principali movimenti del capo. Quando si prova a ruotare la testa sugli assi principali si avverte una sensazione di difficoltà nel movimento, spesso accompagnata da dolore. Questo capita soprattutto durante la fase di torsione, muovendo quindi la testa a sinistra o a destra rispetto alla propria posizione naturale.

Sensazione di vertigine

Questo è sicuramente uno dei problemi principali ed è inoltre particolarmente fastidioso da gestire. In presenza di cervicale si può infatti presentare una forte sensazione di sbandamento o di vertigine che, nei casi peggiori, impedisce addirittura al soggetto di stare in piedi con tranquillità e sicurezza. È piuttosto complesso collegare questo sintomo alla cervicale, in quanto una sensazione di vertigine può essere legata a moltissime altre problematiche, come ad esempio la labirintite.

Problemi alla vista

In alcuni casi in presenza di cervicale si possono verificare problematiche legate anche alla vista, causate da una forte contrattura dei muscoli del collo. Anche in questo caso è difficile collegare in totale autonomia il sintomo alla patologia ed è quindi necessario il parere di un esperto per ottenere una conferma.

Rimedi per la cervicale

Sebbene sicuramente la cervicale sia un problema da non sottovalutare, è anche vero che ad oggi esistono sempre più rimedi in grado di contrastarla e combatterla efficacemente. Da un lato esistono strategie che propongono di eseguire determinati movimenti ed esercizi con regolarità. Questo approccio può portare sicuramente degli effetti positivi sul proprio stato di salute e migliorare la problematica riducendone i sintomi percepiti. Ovviamente non sempre l’esecuzione di esercizi specifici porta a una risoluzione del problema. Trattandosi di una problematica che causa spesso un forte dolore, spesso è necessario ricorrere anche all'approccio farmacologico, che però ha la controindicazione di non poter essere protratto per lunghi periodi. 

Una valida alternativa in tal senso possono essere i prodotti biologici e naturali come Cervicalix.it che aiutano sensibilmente a ridurre il dolore e i sintomi legati alla cervicalgia, senza dare però le problematiche tipicamente legate ai farmaci. Tramite la conoscenza di questi sintomi è sicuramente più facile identificare un disturbo come la cervicale. Anche se esistono, come appena evidenziato, diversi approcci per risolvere la problematica, un suggerimento valido è comunque quello di adottare delle azioni volte a prevenire il problema. Ad esempio, se si lavora per molte ore seduti, è consigliabile adottare una posizione corretta sulla sedia, utilizzando sedute confortevoli ed ergonomiche che assecondano la fisiologia del corpo.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady