10 tappe per il primo Festival dell'Ambiente

Anche a Piglio Mauro Buschini rilancia le politiche green nel frusinate.

Un festival itinerante che vuole sensibilizzare e parlare delle sfide dell'Agenda 2030

Giorgia Crespi
Mauro Buschini

Mauro Buschini

Dieci tappe per parlare di ambiente e sfide future attraverso un festival itinerante. Così il consigliere regionale del PD Mauro Buschini ha deciso di fare politica green nel suo territorio. Un calendario di appuntamenti partito il 9 settembre e diretto al 7 novembre, ultima tappa, ad Anagni. Tante le tematiche da affrontare con l'obiettivo di sensibilizzare e gettare i presupposti necessari alla progettazione green. Dalle smart city alla qualità dell'aria; dalla biodiversità al dissesto idrogeologico e altri ancora. In ogni paese un panel ricco di ospiti ed esperti pronti a incontrare imprenditori e cittadini. Proprio nella provincia di Frosinone, dove si registrano livelli di inquinamento notevoli secondo l'ultimo rapporto di Legambiente, c'è forte bisogno di un cambio di paradigma e la politica ha il dovere di orientare i cittadini e gli imprenditori verso nuove logiche. Bruxelles ha dettato li linea e non seguirla vuol dire rimanere fuori dai sovvenzionamenti comunitari. 

Anche a Piglio si è parlato di agricoltura e ambiente e i locali amministratori, tra cui il sindaco Mario Felli, presenti all'appuntamento, hanno ben accolto il messaggio costruttivo del consigliere regionale che, solo pochi giorni, ha presentato un emendamento per impedire l'installazione di pannelli fotovoltaici su terreni vocati alla coltivazione di eccellenze autoctone.

Il prossimo appuntamento sarà a Posta Fibreno, presso lo Chalet del Lago per parlare del valore dell'acqua, uno dei grandi temi che riguarderà la geopolitica negli anni avvenire.

Sarà poi la volta di Veroli, Pontecorvo, Cassino, Trevi nel Lazio, Ceccano, Anagni.

Un evento che potrebbe essere ripreso anche in altre province di Italia.

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady