L'evoluzione della guerra

Attenzione a dare troppo ascolto a Biden, c'è anche la Cina che dice: «Capiamo Mosca»

Certamente l'azione militare di Putin è riprovevole, ma il presidente americano si è infilato nel conflitto ucraino non certo per ragioni caritatevoli e da mesi sta aizzando l'Europa a scendere al suo fianco

Il Corriere Redazione

24 Febbraio 2022 - 15:26

Attenzione a dare troppo ascolto a Biden, c'è anche la Cina che dice: «Capiamo Mosca»

la portavoce del La portavoce del ministero degli Esteri di Pechino, Hua Chunying

Alzane il livello di scontro all'Europa non conviene, con la Cina che non prende le distanze dalla Russia. Anzi, Pechino non condanna Mosca. Sta seguendo l'evolversi degli eventi in Ucraina, che non descrive, pero', come una "invasione" da parte della Russia. E' "un uso preconcetto delle parole", dice Hua Chunying, portavoce del ministero degli Esteri di Pechino, Wang Yi, che ha sentito il suo omologo russo, il quale ha detto che gli Stati Uniti e la Nato "hanno infranto i loro impegni", e la Russia si e' vista "costretta" a prendere "misure necessarie per difendere i propri diritti". 

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA