Il fatto del giorno

L'orrore di Nizza nell'attacco terroristico alla cristianità

Un attacco "terroristico" nel cuore della cristianità, la Cattedrale di Notre Dame a Nizza, nel giorno della festività di Mawlid, che onora la nascita del Profeta Maometto. Una festa che ora il Consiglio francese del culto musulmano ha chiesto di annullare.

Il Corriere Redazione

29 Ottobre 2020 - 14:07

L'orrore di Nizza nell'attacco terroristico alla cristianità

La chiesa di Nizza

Sono le 9 del mattino quando Brahim, così ha detto di chiamarsi l'attentatore, impugna un coltello e fa irruzione nella chiesa. Uccide tre persone, in maniera brutale. Una delle vittime è "quasi decapitata", dicono fonti della polizia citate da Le Figaro. Un'altra è sgozzata. La terza vittima prova a sfuggire alla sua ferocia. Si allontana, barcollando, verso un bar nelle vicinanze. Ha il corpo dilaniato da alcune coltellate. Si accascia e muore.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA