Il caso che fa discutere

Trump contro la Cina: «Ho le prove dell'origine del Coronavirus nel laboratorio di Wuhan»

Lo ha detto, nel tradizionale appuntamento con la stampa alla Casa Bianca, rispondendo a un giornalista che gli chiedeva se avesse le prove che il virus sia nato in un laboratorio. "Certo, ne ho", ha risposto secco.

Il Corriere Redazione

01 Maggio 2020 - 14:50

Trump contro la Cina: «Ho le prove dell'origine del Coronavirus nel laboratorio di Wuhan»

Il presidente americano Donald Trump

E quando piu' tardi qualcuno lo ha incalzato perche' spiegasse la sua certezza, ha risposto deciso: "Non posso dirlo, non sono autorizzato a dirlo". Da giorni la stampa americana scrive che la Casa Bianca ha chiesto all'intelligence di appurare l'origine esatta dell'epidemia, nel tentativo -pare- di dimostrare che la pandemia sia frutto di un incidente di laboratorio in Cina.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady