Il futuro della compagnia di bandiera

Check-in della Castelli per ITA: parte il 15 ottobre con 52 aerei , 45 destinazioni e 61 rotte

L'obiettivo, dichiarato dal viceministro dell'Economia e Finanza in audizione alla Camera, è di raggiungere entro il 2025 74 destinazioni e 89 rotte con 105 aerei, di cui il 22% 'wide body'''

Il Corriere Redazione
Check-in della Castelli per ITA: parte il 15 ottobre con 52 aerei , 45 destinazioni e 61 rotte

Laura Castelli, viceministra dell'Economia e delle Finanze

 "Le linee guida del piano Ita prevedono che la nuova societa' parta con circa 6.000 effettivi a fronte dei circa 10.600 di Alitalia, di cui 2.500 del ramo volo, 1.800 di handling, 800 della manutenzione e 900 di staff e giunga, a fine piano nel 2025, ad avere 8.400 effettivi di cui 3.700 del ramo volo, 2.600 di handling, 1.000 di manutenzione e 1.100 di staff", ha riferito Laura Castelli

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady