I singhiozzi della Dad

Scuola, la denuncia dei presidi: «Un quarto degli studenti ha problemi di connessione»

A snocciolare i dati e' il presidente dell'Anp Lazio Mario Rusconi: "Stimiamo che un 20-25% degli ragazzi abbiano problemi con la didattica a distanza".

Il Corriere Redazione

20 Marzo 2021 - 22:53

Scuola, la denuncia dei presidi: «Un quarto degli studenti ha problemi di connessione»

Mario Rusconi

"Vanno bene i finanziamenti previsti dal premier Draghi, ma bisogna agire sulle connessioni e capire come colmare le differenze che si sono create in questi due anni di Dad. Le scuole hanno fornito alle famiglie computer e tablet per la didattica a distanza, ma se la connessione non e' buona e' come dare ai ragazzi macchine senza benzina", chiosa Rusconi.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady