Dietro le quinte

Ma che Maneskin: a vincere Sanremo è Ibra

È lui il vero protagonista della kermesse, con la sua lezione di sport e di vita, nel dire che in campo si scende per mettere alla prova se stessi; nel sottolineare che si può vincere e perdere, ma ogni giorno bisogna impegnarsi per fare la differenza

Roberta Galasso

07 Marzo 2021 - 08:33

Ma che Maneskin: a vincere Sanremo è Ibra

Zlatan Ibrahimovic

«Il fallimento non è il contrario del successo, è una parte del successo. Non fare niente è il più grande sbaglio che puoi fare. Impegno, dedizione, costanza, concentrazione», è la ricetta indicata da Zlatan Ibrahimovic perché ognuno di noi possa cimentarsi ad impastare i propri traguardi, piccoli o grandi che siano. Perché «nel suo piccolo, ognuno può essere Zlatan» e il Festival diventa una metafora della vita, per cui il palcoscenico appartiene a tutti.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady