Un'edizione memorabile

Un Davide per una Stella: Favino "Il Traditore" vince il Donatello e lo dedica alla mamma

Miglior attore protagonista Pierfrancesco Favino (Il traditore), baciato in diretta dalla moglie Anna Ferzetti (anche lei candidata come attrice non protagonista), che dedica il David alla mamma Stella, di Candela, in provincia di Foggia.

Il Corriere Redazione
Un Davide per una Stella: Favino "Il Traditore" vince il Donatello e lo dedica alla mamma

Pierfrancesco Favino

Un premio dedicato da Bellocchio "al cinema italiano che ora è così in grande difficoltà auguro che si possa ricominciare a lavorare. Sono contento per me ma anche per tutti quelli che mi hanno aiutato a fare questo film. Ho 80 anni ma spero per un po' di anni di continuare a fare film che mi entusiasmino".

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

L'Ironlady

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

Dacia Maraini

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

L'Ironlady

Kamala, non solo una Penelope che va alla guerra

Kamala, non solo una Penelope che va alla guerra

L'Ironlady