Le barricate della pandemia

Il mondo in guerra contro il Coronavirus: "il demone" che teme il sole

Un "mostro" che può celarsi nelle lacrime, che può rendere mortali le più innocenti manifestazioni d'affetto come baci e abbracci e che, si scopre adesso, può venire facilmente ucciso dalla luce del sole.

Il Corriere Redazione

24 Aprile 2020 - 09:54

Il mondo in guerra contro il Coronavirus:  "il demone" che teme il sole

Sembra sempre più calzante la definizione che del Covid-19, quando ancora non si chiamava così, diedero le autorità cinesi tentando di spiegare a un mondo ancora non devastato dalla pandemia la virulenza dell'agente patogeno col quale erano già impegnate in un'aspra battaglia

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady