Diritti

I difensori civici chiedono un rappresentante nazionale

La necessitĂ  che l'Italia si doti della figura del difensore civico nazionale sottolineata durante un incontro online al quale hanno partecipato il difensore civico della Valle d'Aosta, Enrico Formento Dojot, presidente del Coordinamento della rete italiana dei difensori civici, Sandro Vannini, difensore civico della Regione Toscana, e Antonia Fiordelisi, difensore civico della Basilicata e vicepresidente del coordinamento

Il Mattino di Basilicata

07 Dicembre 2021 - 12:11

Arpab, Fiordelisi: Ottenuta la modifica del regolamento concorsuale

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA